Ecco...

Ecco...


Eccoli
i tuoi occhi
aperti su una lacrima
appesa
ad una costante
sospesa
tra inganni e realtà
ed ecco
il mio sforzo
a restare
tributo ad un sogno
e di un sogno
attributo
nel momento in cui
una lacrima
assapora la tua guancia
con una lingua di dolore