Ritorno in Jamendo

Sarah mi sgriderebbe ... eppure ho deciso che ciò che è vecchio deve rimanere vecchio. Qualche anno fa, sull'onda di quel sentimento che lega tutti i musicisti del mondo al "grande sogno", provai a fare a meno della promozione che portali come Jamendo possono offrire, pensando di fare da solo (relativamente, Sarah si occupò della mia promozione in ambiti più tangibili, fuori dal web). In effetti mi ritrovavo, da troppo tempo, tra risultati di ricerca vicini a pagine evitabili, tipo torrent, scambi per così dire etici, siti tracimanti di pornografia. A sarah non piaceva. A me non piaceva. Era il risultato ridondante di pagine e pagine contenenti link generati a casaccio. Io non credo sarebbero state efficaci. Comunque rieccomi qui. Cambiano i tempi e le persone e, decisamente, anche le necessità. Quindi penso di poter riprendere in mano l'intenzione di offrire gratuitamente al mondo quanto più di prezioso possiedo: la mia produzione musicale. Quella libera da vincoli, ovvio. Fatene buon uso!